Widgets Magazine
08:53 13 Novembre 2019

Nuova violenta eruzione Stromboli, esplosioni e lava - Video

© AP Photo / Fabrizio Villa
Italia
URL abbreviato
0 20
Seguici su

Stanotte lo Stromboli si è fatto di nuovo sentire con esplosioni e colate di lava.

Secondo i residenti locali, alle 22.45 circa si è sentita una potente esplosione, dopodiché una colonna di cenere e polvere vulcanica si è alzata sopra il cratere del vulcano. Successivamente, con un intervallo di circa 20 minuti, si sono verificate altre due esplosioni meno potenti, che sono state anche accompagnate dal rilascio di materiale vulcanico.

Inoltre, la lava ha iniziato a fuoriuscire dal cratere sul versante occidentale del vulcano. Lì, a un'altitudine di circa 600 metri, c'è una depressione chiamata la Sciara del Fuoco, lungo la quale la lava raggiunge il mare. Secondo testimoni oculari, il flusso di lava è ora visibile a una distanza di diversi chilometri.

Secondo la protezione civile, i cui specialisti hanno immediatamente contattato le autorità dell'isola di Stromboli, non ci sono state vittime o danni. Secondo i dipendenti della Protezione Civile, la situazione sull'isola è sotto controllo.

Diverse eruzioni in pochi giorni

Il vulcano Stromboli ha ripreso la sua attività mercoledì, quando alle 12.17 gli scienziati Istituto Nazionale Di Geofisica e Vulcanologia  (Ingv) hanno registrato una "esplosione ad alta intensità" che ha causato alcuni fenomeni sismici. È stata anche accompagnata da una forte emissione di cenere.

​Il vulcano ha quindi causato il panico tra i turisti che soggiornano sull'isola. Lo stesso giorno, molti visitatori hanno lasciato in fretta Stromboli, ma ora circa 3mila turisti hanno deciso di restare. Alla fine della stagione estiva, la popolazione dell'isola non supera le 400 persone.

Qualche giorno fa, il direttore del centro di osservazione siciliano Ingv, Eugenio Priviter, ha avvertito che "Stromboli è in uno stato di apparente instabilità" e ha sottolineato che non è possibile prevedere quando si verificherà la prossima eruzione del vulcano.

​L'ultima eruzione dello Stromboli si è verificata il 3 luglio, quando uno dei membri del gruppo di escursioni situato nelle immediate vicinanze del vulcano è morto e un altro turista è rimasto leggermente ferito.

Una tale frequenza di eruzioni non è mai stata osservata in tutta la storia delle osservazioni di Stromboli.

Il vulcano Stromboli è stato costantemente attivo negli ultimi 20 mila anni. È famoso per le frequenti piccole eruzioni osservate dalle isole vicine e dal mare. La sua altezza è di 926 metri sul livello del mare e più di 2 chilometri sul livello del mare. Il vulcano ha tre crateri attivi. Le eruzioni dello Stromboli sono prevalentemente esplosive e le colate di lava sono piuttosto rare.

Correlati:

Video: eruzione dello Stromboli, gruppo di turisti si ripara in chiesa
Eruzione dello Stromboli, paura tra i turisti, morto un escursionista - Video
Eruzione dello Stromboli, morto un escursionista
Tags:
Vulcano, Vulcano
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik