11:53 03 Dicembre 2020
Italia
URL abbreviato
205
Seguici su

Scandalo a sfondo sessuale in una parrocchia della provincia di Firenze, dove il 58enne don Emanuele Dondoli avrebbe abusato di una ragazza con disturbi psichici.

Ci sarebbero inoltre delle foto dal telefono del prete con i momenti di intimità tra i due. La notizia è stata segnalata questa mattina dal giornale la Nazione.

La giovane ragazza avrebbe sporto denuncia contro il sacerdote 58enne qualche mese fa. Subito la Procura di Firenze ha avviato le indagini, durante cui le forze dell'ordine hanno sequestrato i cellulari del religioso.

La ragazza ha raccontato di essersi avvicinata al parroco in un momento di "fragilità, disorientamento, confusione personale", pensando di essere posseduta dal demonio. Don Dondoli le avrebbe impartito benedizioni "risolutive per il malessere" compiendo abusi in sagrestia anche con un unguento "benedetto".

Don Dondoli è infatti il parroco della frazione di Pietramala dove nella chiesa fino a pochi anni fa venivano praticati esorcismi.

Nel cellulare del prete gli investigatori avrebbero trovato anche foto di donne mature svestite.

In base a una perizia psichiatrica disposta dalla Procura, la giovane sarebbe affetta da "disturbo dipendente della personalità" aggravato da "una sintomatologia ansiosa e depressiva" che la renderebbe incapace di esprimere dissenso a tali pratiche.

Tags:
Violenza sessuale, Religione, Scandalo, Italia, Società
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook