Widgets Magazine
18:28 20 Settembre 2019
Sismografo registra un terremoto

Serie di scosse sulle coste italiane meridionali e centrali

© Fotolia / Petrovich12
Italia
URL abbreviato
206
Seguici su

Ieri sera attorno alle 20:00 si è verificato un terremoto nel distretto Costa Siciliana nord orientale.

La notizia arriva dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia che ha registrato una scossa di terremoto magnitudo 2.9 intorno alle 20:00 di ieri sera nel distretto Costa Siciliana nord orientale.

Le scosse sono state localizzate a 38 km a nord-ovest di Messina, a nord-ovest di Reggio Calabria e a 87 km a nord di Acireale con un ipocentro a 155 chilometri di profondità.

Pochi minuti dopo è stata registrata una scossa intensa di magnitudo 3.4 di fronte alle coste del Lazio nel distretto del Tirreno Meridionale con ipocentro a 23 km di profondità. Il terremoto è stato localizzato 62 km a ovest da Fiumicino e a 86 km a ovest di Roma.

L’INGV ha anche registrato una scossa di magnitudo 2.1 a Caposele in provincia di Avellino con un ipocentro a 15 km di profondità.

In precedenza alle 13:54 di ieri si è verificata una scossa magnitudo 3.0 in provincia di catania a 7 km di profondità.

Correlati:

Terremoto, paura in Romagna e Toscana per sciame sismico
Terremoti: l'Italia trema da nord a sud
Parma, scossa di terremoto di magnitudo 3,9
Tags:
terremoto, Terremoto
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik