Widgets Magazine
18:18 20 Settembre 2019
Rimini

Rimini, capitale del tempo libero

© Foto : Pixabay
Italia
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Da un'indagine svolta dal Sole 24 Ore, Rimini è al primo posto nella classifica delle città in cui si trascorre meglio il tempo libero, seguita da Firenze e Venezia, ultima in classifica Enna.

Una classifica che celebra l'Italian Lifestyle, la dolce vita tra città d'arte, caffè, aperitivi, mostre, relax e concerti, che ha reso il paese famoso in tutto il mondo e ogni anno attira migliaia di turisti. La classifica è elaborata sulla base di dodici indicatori, relativi a differenti attività relazionate con il tempo libero e l'intrattenimento, come il turismo, la diffusione di bar, ristoranti, cinema e librerie, la frequenza dei concerti e la spesa in attività culturali, la presenza di strutture ricettive e la loro diversificazione. L'indice risulta da una media di questi indicatori.

Le città in cui si trascorre meglio il tempo libero sono Rimini, Firenze e Venezia, trainate dagli indicatori relativi al turismo. Rimini è incoronata per la densità turistica, per cui detiene saldamente il primo posto seguita da Venezia, Napoli e Milano, mentre segue Verona per la spesa in spettacoli. 

Firenze si posiziona al secondo posto, capitale del tempo libero impiegato in intrattenimenti culturali. È seconda per numero per teatri e concerti e quarta per la spesa in spettacoli. Venezia invece è trainata dalla densità turistica, seconda in classifica, ed è al primo posto per concerti ogni mille abitanti. 

Dietro la pole position Trieste, Milano, Siena, Grosseto, Livorno, Gorizia, Pisa. Con ben cinque città tra le prime posizioni la Toscana si conferma come la regione con il migliore stile di vita "all'italiana". Napoli, pur essendo terza per densità turistica, si piazza al 43esimo posto, une delle poche città meridionali classificate tra le prime 50. 

Fanalino di coda della classifica è il sud. Al terzultimo posto Agrigento, che nonostante la Valle dei Templi, risulta all'82esimo posto per densità turistica, peggio di Foggia e Catanzaro. Seguono Isernia e infine Enna, trascinate in basso dalla densità turistica (terzultimo e penultimo posto). Quest'ultima risulta penalizzata dalla bassa presenza di luoghi di ristorazione e attività culturali, nonostante le vestigia del Castello di Lombardia e la Rocca di Cerere. 

Tags:
Firenze, Rimini, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik