Widgets Magazine
20:19 22 Settembre 2019
Matteo Salvini con dei sostenitori dopo un comizio

Salvini contestato a Massa con bandiere rosse e Bella Ciao: "Abbiamo riesumato i fantasmi"

© Foto: Facebook - Matteo Salvini
Italia
URL abbreviato
20929
Seguici su

Un centinaio di manifestanti ha organizzato il "Salvini Scappa Tour" per protestare contro l'arrivo del ministro dell'Interno al Festival di Versilia.

Ieri Salvini ha fatto tappa in Versilia per intervenire al festival La Versiliana a Marina di Pietrasanta, in provincia di Lucca, dove è stato accolto dalle proteste della sinistra radicale e di associazioni locali. Bandiere rosse, cori e canti antifascisti come Bella Ciao, hanno caratterizzato il  presidio intitolato "Salvini Scappa Tour". 

Nonostante le proteste siano state pacifiche, ci sono stati alcuni scambi di insulti quando, nei vialetti del parco della Versiliana, contestatori e sostenitori si sono incrociati. La sicurezza è intervenuta per portare velocemente il ministro dell'Interno sul palco, dove ha poi parlato. Al passaggio di un'ambulanza alcuni dei manifestanti hanno gridato: "Ecco, quella è la macchina giusta per Salvini..." 

La reazione di Salvini

"Bandiere rosse con falce e martello in azione a Marina di Pietrasanta, dove sarò tra poco. Indovinate chi insultano? Nemmeno il caldo ferma i 'democratici' frustrati amici dei clandestini e dei porti aperti. 'Bella Ciao' e bacioni!" ha commentato Salvini con un post su Facebook. E dal palco ha detto: "Abbiamo riesumato dei fantasmi, le bandiere rosse me le ricordo in spiaggia solo con il mare mosso".

Le proteste a Massa

Contestazioni anche a Massa, dove il vicepremier del Carroccio è intervenuto alla festa della Lega. Nella notte tra sabato e domenica, un collettivo femminista aveva appeso uno striscione circondato da reggiseni, poi rimossi, in segno di protesta contro la visita di Salvini e contro un'ordinanza comunale sul decoro urbano.  

Nel pomeriggio, invece, un corteo a cui hanno preso parte tutte le forze di sinistra, Anpi e PD, per protestare contro l'arrivo del ministro. "Salvini, siamo qui a difendere la nostra città", uno degli slogan della manifestazione. 

Il tour di Salvini, iniziato il 10 agosto, ha sollevato numerose polemiche e proteste. Il ministro è stato contestato a Soverato, a Catania, a Siracusa e a La Spezia. 

Tags:
Matteo Salvini, Lega, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik