08:03 16 Dicembre 2019

Ira Salvini dopo via libera del Tar all'ingresso di Open Arms a Lampedusa

© Sputnik . Evgeny Utkin
Italia
URL abbreviato
36416
Seguici su

La nave della Ong spagnola sta facendo rotta verso Lampedusa con a bordo 147 migranti.

In precedenza il Tribunale Amministrativo del Lazio aveva sospeso il divieto di ingresso nelle acque territoriali italiane della nave Open Arms, rilevando "la violazione delle norme di Diritto internazionale in materia di soccorso e la situazione di eccezionale gravità e urgenza dovuta alla permanenza protratta in mare dei naufraghi".

Non si è fatta attendere la reazione di Matteo Salvini, irremovibile sostenitore della linea dura contro l'immigrazione clandestina e sostenitore della linea dei porti chiusi per le navi delle Ong che soccorrono i migranti nel Mediterraneo.

Con un post su Facebook ha espresso tutta la sua rabbia, ribadendo il suo no allo sbarco.

"C'è un disegno per tornare indietro ed aprire i porti italiani, per far tornare l’Italia ad essere il campo profughi d'Europa. Ditemi se è normale che una nave Ong spagnola in acque maltesi si rivolga ad un avvocato di un tribunale amministrativo per chiedere di sbarcare sulle nostre coste! Nelle prossime ore firmerò il mio NO perché complice dei trafficanti non voglio essere".

Ha anche espresso la sua posizione su Twitter annunciando che conteste la decisione del Tar e scrivendo "finché ci sono io farò tutto quello che è in mio potere per difendere i confini italiani, Amici".

Intanto il Viminale annuncia il ricorso urgente al Consiglio di Stato per ribaltare la sentenza del Tar a favore dello sbarco dei migranti a bordo della ong spagnola. "Il ministro dell’Interno Matteo Salvini - sottolinea una nota del ministero dell'Interno ripresa dall'agenzia Adnkronos - è pronto a firmare un nuovo provvedimento di divieto ingresso nelle acque territoriali italiane: la motivazione è che ai fatti citati nel provvedimento sub judice se ne sono aggiunti altri. Per giorni, Open Arms si è infatti trattenuta in acque sar libiche e maltesi, ha anticipato altre operazioni di soccorso e ha fatto sistematica raccolta di persone con l’obiettivo politico di portarle in Italia".

Salvini: Conte mi ha scritto

In precedenza, il ministro dell'Interno italiano Matteo Salvini ha dichiarato di aver ricevuto una richiesta dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, di autorizzare lo sbarco dei migranti. 

"Conte mi ha scritto per lo sbarco di alcune centinaia di immigrati a bordo di una nave di una Ong che, però è una Ong straniera, è in acque straniere. Gli risponderò garbatamente che non si capisce perché debbano sbarcare in Italia", ha detto Salvini.

Tags:
Migranti, ONG, Lampedusa, Matteo Salvini, Giuseppe Conte, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik