Widgets Magazine
06:31 26 Agosto 2019
Un Canadair in azione

Incendi in Siberia, l'Italia offre alla Russia due Canadair

© AFP 2019 / Christophe Simon
Italia
URL abbreviato
3421

Il presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte ha offerto alla Russia la disponibilità di due aerei canadair per intervenire nell'opera di spegnimento degli incendi in Siberia.

L'annuncio è arrivato sul profilo Twitter ufficiale del presidente del Consiglio, che ha espresso l'augurio che la situazione possa tornare presto alla normalità.

​In tre regioni siberiane della Federazione Russa vige lo stato di emerzenza dovuto ai vasti incendi boschivi, che interessano una superficie superiore al milione di ettari. A quanto si apprende dal ministero delle Emergenze russo, “la superficie invasa dagli incendi è aumentata in quanto si sono presentate le condizioni per un lungo periodo di clima asciutto anticiclonico e per via dell’assenza di misure attive per estinguere la maggior parte dei focolai nei territori più isolati”.

Il primo vice capo del ministero delle Emergenze russo Alexandr Chupriyan ha affermato che, il fumo diffuso dopo l’estensione degli incendi ha deteriorato la "qualità dell'aria" in alcuni villaggi e città.


Per approfondire: quali sono le cause degli incendi in Siberia


Anche Trump aveva offerto aiuto

Nei giorni scorsi il presidente statunitense Donald Trump e il suo omologo russo Vladimir Putin avevano discusso la situazione durante un colloquio telefonico avvenuto su iniziativa di Washington. Trump aveva offerto l'aiuto degli Stati Uniti per domare gli incendi. Il presidente russo Putin ha ringraziato Trump "per la così alta considerazione". Anche il Ministero degli Esteri russo ha valutato positivamente la proposta americana, definendola "un passo in avanti verso la ripresa di un pieno dialogo" nelle relazioni bilaterali tra i due paesi.

Russia e Italia insieme dopo terremoti ed incendi

Quella di offrire aiuto ad altri paesi colpiti da calamità naturali è una pratica d'uso comune fra i paesi del mondo. La Russia nel 2009 aveva inviato aiuti all'Italia per la ricostruzione dopo il terremoto dell'Aquila. L'Italia nel 2010 aveva già inviato degli aerei Canadair della Protezione Civile per aiutare la Russia nell'opera di spegnimento degli incendi boschivi che avevano colpito la regione Togliatti: l'intervento era durato una settimana ed i due aerei erano stati impiegati per un totale di 70 ore di volo, con 500 lanci d’acqua da 6 mila litri ciascuno.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik