Widgets Magazine
10:50 22 Agosto 2019
Modulo per test d'esami

Concorso per 30 consiglieri parlamentari: 65 mila euro annui per iniziare + benefit

© Foto: Pixabay CC0
Italia
URL abbreviato
Al Tro
148

La Camera del deputati ha annunciato un concorso pubblico per l'assunzione di 30 consiglieri parlamentari. Ti interessa? Attenzione però ai requisiti. Non è per tutti.

Intanto non bisogna aver superato i 45 anni di età. Conoscere bene le lingue (non russo o cinese ma inglese, francese o tedesco, ovvio), avere una laurea e conoscere il diritto costituzionale, storia d’Italia dal 1848 ad oggi, diritto e procedura parlamentare, diritto amministrativo, politica economica, diritto civile, diritto dell’Unione Europea, contabilità dello Stato e degli enti pubblici.

Magari chi conosce bene anche qualcuno della commissione esaminatrice parte un po' avvantaggiato, ma inutili le solite malizie – l’articolo 12 del bando di concorso parla chiaro: “La commissione esaminatrice è nominata con decreto del Presidente della Camera dei deputati”. Quindi è la stessa Camera dei deputati a scegliere gli esaminatori che poi dovranno scegliere i candidati. Tutto l’interesse a scegliersi i collaboratori migliori no? Quindi tranquilli, abbiate fiducia e se siete in gamba iscrivetevi al concorso. L’indirizzo per compilare il modulo di iscrizione lo trovate a questo link.

Viene richiesta l’identità digitale (SPID) e se non riuscite ad ottenerla ecco che già si è realizzata la prima forma di selezione.

Le prove 

Ad ogni modo se riuscite ad inoltrare la domanda e queste vi verrà accettata (come dovrebbe, dato che grosse clausole di esclusione in bando non vi sono) allora dovrete affrontare una prova selettiva a quiz (cento quesiti a risposta multipla) e ben 6 prove scritte (tempo a disposizione per ogni prova dalle 3 alle 6 ore) nonché altrettante prove orali.

Le condizioni di lavoro

Se vincerete il concorso avrete diritto allo stipendio di ingresso di 65 mila euro lordi all’anno, più tutti i benefit tipici della Camera e dei suoi dipendenti. Non sarete però ancora ‘consiglieri parlamentari’ in senso stretto, dovrete superare un anno di prova rinnovabile di un ulteriore anno. Solo dopo superata questa ulteriore prova avrete diritto ad un contratto a tempo indeterminato.

Questo è il link per scaricare il bando completo. Buona fortuna e se diventate consiglieri... Date buoni consigli!

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik