10:01 27 Settembre 2020
Italia
URL abbreviato
0 12
Seguici su

Ossa antiche di diversi secoli. Non sono di Emanuela Orlandi. Allo stesso tempo la Santa Sede conferma la propria volontà di ricercare la verità.

"Nel corso degli accertamenti di antropologia forense, il Prof. Arcudi, coadiuvato dal suo staff e alla presenza del perito di fiducia nominato dalla famiglia Orlandi, non ha riscontrato alcuna struttura ossea che risalga ad epoca successiva alla fine del 1800".

Così recita una nota della sala stampa vaticana in merito ai controlli e alle analisi degli ossari del Collegio teutonico, disposte per cercare il corpo di Emanuela Orlandi.

Nel comunicato la Santa Sede "conferma la propria volontà di ricerca della verità sulla vicenda della scomparsa di Emanuela Orlandi e smentisce categoricamente che questo atteggiamento di piena collaborazione e trasparenza possa in alcun modo significare, come da alcuni talvolta affermato, una ammissione implicita di responsabilità".

Nei mesi scorsi la famiglia Orlandi aveva segnalato di aver chiesto al Vaticano un supplemento di indagini relativo in particolare ad una tomba all'interno del Camposanto Teutonico.

Tags:
Vaticano, Italia, Caso Orlandi
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook