Widgets Magazine
10:51 22 Agosto 2019

Maltempo, atleta uccisa da un fulmine in Alto Adige

CC0 / Pixabay
Italia
URL abbreviato
101

Un’atleta è deceduta dopo essere stata colpita da un fulmine durante la Südtirol ultra skyrace, una gara di 121 chilometri con partenza e arrivo a Bolzano. La vittima sarebbe una quarantacinquenne norvegese.

Un’atleta norvegese è stata colpita da un fulmine mentre stava correndo la Südtirol ultra skyrace, una gara di 121 chilometri con partenza e arrivo a Bolzano. Lo ha riferito la Centrale provinciale emergenza.

Si tratta di una cittadina norvegese di 45 anni, riporta SkyTG24.

E’ accaduto stasera intorno alle 19:15 nei pressi del lago di San Pancrazio, sopra Campolasta, in val Sarentino, a 2.100 metri di quota. Il soccorso alpino e l’elisoccorso sono intervenuti sul posto ma la conseguente corsa in ospedale, purtroppo, è stata invana: l’atleta è deceduta.

Nel tardo pomeriggio di oggi durante la messa prefestiva del sabato è crollata una porzione del tetto del Duomo di Verona. A causare tale avvenimento è stato il violento temporale.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik