Widgets Magazine
06:52 26 Agosto 2019
Il ministro per i Beni e le attività culturali Dario Franceschini

Franceschini propone alleanza Pd-M5s, Di Maio: M5s "orgoglioso di essere diverso"

© Foto: BTO - Buy Tourism Online
Italia
URL abbreviato
862

L’ex segretario del Pd Dario Franceschini ha teso la mano ai Cinque Stelle per un'alleanza, ma Di Maio ribatte con un rifiuto secco.

Dario Franceschini, assieme a Zingaretti, preferisce temporeggiare davanti alla crisi di governo, attendendo il discorso di Giuseppe Conte che si terrà mercoledì sul caso Savoini della Lega.

Secondo Franceschini il Pd e M5S potrebbero dialogare in quanto, a detta sua, condividono la difesa di “valori umani e costituzionali”, messi in discussione dai leghisti, ha dichiarato in un intervista con il Corriere della Sera.

​″È un errore mettere Lega e grillini sullo stesso piano. Io vedo come tutti i limiti enormi dei 5 Stelle, ma non posso non metterli su due piani diversi. Il reddito di cittadinanza e il no alla Tav sono errori politici, ma non sono la stessa cosa di far morire la gente in mare o dell’accendere odio, che è ciò che Salvini fa ogni giorno”.

La critica dei “renziani”

I militanti del Pd sui social hanno reagito negativamente e con ironia “all’alleanza” proposta da Franceschini. 

Sandro Gozi ha fatto la proposta ironica di allearsi con “i partiti di Orban e Kaczynsky” visto che anche loro "hanno votato la von der Leyen".

​Mentre l'ex segretario regionale Pd, Davide Faraone, in conferenza stampa a Palermo ha dichiarato: "stanno epurando a uno a uno i renziani del Pd per dimostrare ai 5S che ci sono le condizioni per un accordo. La Sicilia diventa laboratorio politico di un esperimento del genere. Mi batterò contro questa prospettiva".

Luigi Di Maio risponde

Il tentativo di avvicinamento di Dario Franceschini è fallito però davanti alla risposta abbastanza stizzita di Di Maio su Facebook.

"Provano ad accostarci alle altre forze politiche, ormai è diventato l'hobby di molti commentatori e pseudo analisti politici. Perché lo fanno? Per mettere zizzania. Ci provocano in tutti i modi, ma forse non hanno ancora capito una cosa: noi siamo orgogliosamente diversi da tutti gli altri. E lo abbiamo dimostrato in questi anni con i fatti. Ultimamente i giornali non fanno altro che scrivere di un’alleanza tra Pd e MoVimento in procinto di decollare. A giorni alterni anche esponenti di spessore del Partito democratico provano ad aprire al MoVimento, ad esempio oggi lo fa Dario Franceschini con un'intervista rilasciata al Corriere. Quanta fantasia!".

Correlati:

Confronto tra M5S-Lega: Di Maio tende la mano
Governo, tornano tensioni tra Lega e M5S: risultati del vertice sull’Autonomia
Lega e M5S, perché sono condannati a convivere
Tags:
Dario Franceschini, Luigi Di Maio, politica
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik