Widgets Magazine
06:47 21 Agosto 2019
Il sindaco di Torino Chiara Appendino

Salone dell'Auto, Appendino licenzia il vicesindaco Montanari

© AP Photo / Frank Augstein
Italia
URL abbreviato
112

Dopo la bufera sul trasferimento del salone dell'Auto da Torino a Milano, il primo cittadino del capoluogo piemontese revoca le deleghe al vice sindaco Guido Montanari.

E' un lungo e difficile intervento quello con cui oggi il sindaco di Torino, Chiara Appendino, ha sollevato Guido Montanari dall'incarico di vice sindaco e ne ha revocato le deleghe. "La decisione segue le frasi pronunciate sul Salone dell'Auto che non hanno visto smentita. Una scelta non facile dal punto di vista umano, ma che ho ritenuto necessaria nell'interesse della Città e della sua immagine", spiega la sindaca. 

La decisione avviene in seguito alla bufera politica scoppiata dopo la decisione degli organizzatori del Salone dell'Auto di spostare la prossima edizione della kermesse in Lombardia. Decisione provocata dalle parole del vice sindaco Montanari, ambientalista convinto, che aveva dichiarato:

"Fosse stato per me, il Salone dell'Auto al parco Valentino non ci sarebbe mai stato. Anzi, nell'ultima edizione ho sperato che arrivasse la grandine e se lo portasse via. Sono stato io a mandare i vigili per multare gli organizzatori"."

Montanari in seguito ha affermato di essere stato travisato, ma non ha mai smentito la frase. Così Chiara Appendino aveva detto di volersi prendere qualche giorno di riflessione prima di prendere la decisione definitiva, annunciata oggi davanti al consiglio comunale:

🔴 Il mio intervento in Aula. Seguitemi.

Опубликовано Chiara Appendino Понедельник, 15 июля 2019 г.

 

Ma la tempesta potrebbe non essersi calmata. Se da un lato la Appendino dichiara che chiederà il pieno mandato per andare avanti senza il freno a mano tirato, che alle mediazioni deve essere messo davanti l'interesse della città e che proprio per portare avanti questo interesse, assumerà ad interim, dall'altro Montanari, in una intervista rilasciata all'ANSA, sembra sfidare la sindaca: "mi ha chiesto le deleghe e il ruolo di vicesindaco per dare un segnale di cambio della sua amministrazione. Io ho risposto che non ho nessun motivo di dimettermi. Revocare le deleghe è un suo potere, valuteranno i consiglieri e il resto della giunta".

Il salone dell’Auto è uno degli eventi più importanti del settore automobilistico in Italia, e la sua quinta edizione si è svolta quest’anno dal 19 al 23 giugno al parco del Valentino di Torino, con la partecipazione di 54 case automobilistiche e più di 600.000 visitatori. La sesta edizione si terrà dal 17 al 21 giugno 2020.

Tags:
Torino, Chiara Appendino, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik