Widgets Magazine
21:49 17 Settembre 2019
Momento dell'esplosione del ponte Morandi a Genova, 26.08.2019

Video: ponte Morandi fatto esplodere, completata la demolizione

© AP Photo / Antonio Calanni
Italia
URL abbreviato
514
Seguici su

Alle 9.37 del 28 giugno 2019 è stato completamente demolito il ponte Morandi. Il 14 agosto del 2018 a seguito del crollo del viadotto Polcevera a Genova sono rimaste uccise 43 persone.

Oggi, il 28 giugno, alle ore 9.37 di mattina, quasi un anno dopo la tragedia a Genova, è stato  completamente demolito il ponte Morandi. Migliaia di persone hanno osservato l'esplosione controllata che ha distrutto gli ultimi tronconi del viadotto Polcevera.

Per evitare episodi di sciacallaggio al posto sono stati impegnati 400 agenti delle forze dell'ordine.

Per assistere al crollo definitivo a Genova sono arrivati il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini, il vicepremier e ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio, e la ministra della Difesa Elisabetta Trenta.

Dopo la demolizione del ponte Morandi a Genova, 26.08.2019
© AP Photo / Antonio Calanni
Dopo la demolizione del ponte Morandi a Genova, 26.08.2019

​La tragedia del ponte Morandi

Il 14 agosto il cavalcavia autostradale (autostrada A10 Genova-Savona) costruito negli anni '70 è crollato mentre sul capoluogo ligure si abbatteva un violento nubifragio. Al momento dell'incidente c'erano più di 30 auto e 3 camion. A seguito del crollo, 43 persone sono rimaste uccise. Inoltre diverse centinaia di persone hanno perso la casa, danneggiata per la caduta del ponte.

 

Tags:
Genova
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik