11:48 28 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
0 04
Seguici su

Un ragazzo di quindici anni è stato ucciso da un treno ieri sera, il 19 giugno, alla stazione ferroviaria di Serramanna (Cagliari).

Gabriele Cipolla, giovane calciatore di talento di 15 anni, è stato ucciso ieri sera, il 19 giugno, quando ha tentato, insieme a un gruppetto di coetanei, di attraversare i binari alla stazione ferroviaria di Serramanna, comune di circa 10 mila abitanti situato poco lontano dal capoluogo sardo.

Secondo quanto riportano i media, Gabriele era l'ultimo nella fila dei ragazzi mentre stavano attraversando i binari, e non si è accorto di un direttissimo per Cagliari che si stava avvicinando. Il macchinista non è riuscito a frenare in tempo il convoglio e quindi il ragazzo è rimasto ucciso.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook