18:02 03 Agosto 2020
Italia
URL abbreviato
7120
Seguici su

Il presidente della Bce Mario Draghi ha di nuovo bocciato l'idea di creare i cosiddetti miniBot durante la conferenza stampa al termine del Consiglio direttivo.

“Ne avevo già parlato un’altra volta che mi avevano fatto una domanda. I miniBot o sono moneta, e allora sono illegali, oppure sono debito e allora il debito sale. Non vedo una terza possibilità”, ha detto Draghi.

“Mi fermo qui ma noto che la visione che i mercati sembrano avere dei miniBot non sembra positiva”, ha sottolineato.

Parlando del rapporto debito/Pil ha detto che all'Italia si chiede un programma di riduzione di medio termine.

"La Commissione europea ha concluso che l'Italia deve ridurre il rapporto tra debito e Pil e l'Italia produrrà un programma di riduzione di medio termine. Non credo che verrà chiesto un rapido calo, sarà un piano di medio termine che però deve essere credibile. Questo è quello che tutti si aspettano", ha detto Draghi.

Allo stesso tempo Draghi ha sottolineato che "non esiste un rischio di deflazione".

Tags:
PIL, Debito, BCE, Mario Draghi
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook