06:40 05 Dicembre 2020
Italia
URL abbreviato
0 20
Seguici su

Gli archeologi della Sovrintendenza Capitolina ai Beni culturali impegnati nello scavo archeologico di via Alessandrina hanno ritrovato una testa di statua in marmo bianco di età imperiale in buono stato di conservazione. Ne parla il National Geographic.

La testa, delle dimensioni di poco superiori alla grandezza reale, è stata ritrovata in un muro di epoca medievale: era stata utilizzata a guisa di mattone. Fortunatamente, i costruttori non hanno tagliato la testa per darle una forma squadrata, ma l’hanno semplicemente incorporata nel muro.

Lo stile della statua è simile alle sculture delle Amazzoni della città di Efeso, realizzate nel V secolo a.C. In epoche successive, queste statue venivano spesso copiate per i giardini e le case dell'élite romana.

Gli archeologi ritengono che la testa appartenga ad una statua di Dioniso, per via della corona di foglie di edera che cinge i capelli. Inoltre, le cavità oculari risultano vuote segno che, secondo gli esperti, prima vi erano incastonati delle pietre preziose.

Correlati:

Vespa "a batteria" (VIDEO)
Missile Soyuz 2.1b colpito da un fulmine (VIDEO)
Un amante delle ferrovie svela il segreto del treno di Kim Yong-un (VIDEO)
Tags:
Video, Scoperta, Archeologia, Roma
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook