Widgets Magazine
06:35 23 Agosto 2019
L`ambasciatore  della Russia in Italia Sergey Razov

Ambasciatore russo in Italia: Russia e UE sono partner naturali

© Sputnik . Vladimir Vyatkin
Italia
URL abbreviato
3133

La Russia si aspetta che dopo le elezione Europee in Ue risuoneranno appelli al dialogo e alla costruzione del partenariato parlamentare. Lo ha detto in un'intervista a Agenzia Stampa Italia l'Ambasciatore della Federazione Russa in Italia Sergey Razov.

"Russia e UE sono partner naturali. La nostra collaborazione ha enormi potenzialità di sviluppo. Insieme contiamo più di 650 milioni di abitanti che popolano un territorio di più di 21 milioni di chilometri quadrati, disponiamo di enormi risorse naturali, una base tecnologica evoluta e vantaggi economici complementari.

Contiamo che nell'europarlamento di nuova composizione, invece della retorica sanzionatoria ormai consolidata nel lessico di singoli politici europei, risuoneranno appelli al dialogo e alla costruzione del partenariato parlamentare. Ciò consentirà di abbandonare l'insensata contrapposizione che ha significato perdite multimiliardarie per le imprese europee e perdite nel mercato russo", ha detto Razov. 

Parlando delle accuse contro la Russia di interferenza nelle elezioni degli altri paesi, Razov li ha legati "alla posizione autonoma e indipendente assunta dalla Russia su numerose questioni".

"Per qualcuno «la mano di Mosca» spunterebbe letteralmente ovunque. Tuttavia nessun tentativo di accusare il nostro Paese di interferenza nella politica interna di altri Stati è mai stato supportato da prove convincenti", ha sottolineato lui.

"Prendiamo atto con soddisfazione che vi sono forze politiche ragionevoli, anche in Italia, che comprendono l'assurdità di tali contraddittorie dichiarazioni e non sono disposte a rischiare le relazioni tradizionalmente amichevoli con la Russia per pura convenienza politica", ha aggiunto Razov.

Mosca ha sempre negato le accuse di tentare di influenzare le elezioni in diversi paesi. Tali accuse sono state definite infondate dal portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

Tags:
Relazioni Russia-Italia, Sergey Razov, Russia, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik