22:16 14 Novembre 2019
Il portiere della nazionale italiana di hockey Andreas Bernard (a sinistra) e il hockeista russo Alexander Barabanov (a destra) durante la partita di hockey tra Russia e Italia nel girone B del Campionato mondiale di hockey 2019

Portiere nazionale italiana di hockey: possiamo bere più birra dei russi

© Sputnik . Grigory Sisoev
Italia
URL abbreviato
0 50
Seguici su

Il portiere della nazionale italiana di hockey Andreas Bernard ha dichiarato che lui e i suoi compagni dopo aver battuto l'Austria possono bere ancora più birra di quanta ne hanno bevuto gli hockeisti russi dopo la vittoria contro la Repubblica Ceca ai mondiali.

Lunedì sera la nazionale italiana di hockey su ghiaccio ha battuto l'Austria ai rigori con il punteggio 4:3 nell'ultima partita della fase a gironi del Campionato del Mondo in corso in Austria, assicurandosi la permanenza nella Top Division (la Serie A dell'Hockey Mondiale)

Uno degli eroi della vittoria azzurra, il portiere Andreas Bernard, nel dopo gara non ha trattenuto l'euforia:

“Dopo l’incontro ho detto ai ragazzi che è come se avessimo vinto la medaglia d’oro. È una sensazione incredibile. Il Campionato mondiale sarebbe potuto essere l’evento più duro della mia vita… Abbiamo perso 0:8, 0:9, 0:10, ma i compagni e gli allenatori mi hanno aiutato a mantenere la fiducia in me stesso. E oggi abbiamo fatto una grande cosa. Si dice che i russi abbiano bevuto 160 birre dopo di aver vinto contro i cechi? Noi possiamo berne ancora di più: questa è stata la nostra ultima partita del campionato”, ha rivelato Bernard ai giornalisti.

Il portiere della nazionale italiana di hockey Andreas Bernard
© Sputnik . Grigory Sisoev
Il portiere della nazionale italiana di hockey Andreas Bernard

Non è dato sapere se Bernard abbia mantenuto la promessa, ma i suoi compagni ce l'hanno messa tutta nei festeggiamenti del dopo gara, come testimoniato su Instagram dall'attaccante Marco Rosa:


Ai Mondiali di Hockey su Ghiaccio l'Italia era inserita nel gruppo B, insieme a Russia, Repubblica Ceca, Svezia, Svizzera, Lettonia, Norvegia e Austria. Gli azzurri hanno perso tutte le partite tranne l'ultima, quella con l'Austria. Il successo per 4 a 3, arrivato all'overtime, ha garantito alla nazionale italiana il penultimo posto nel raggruppamento, e quindi la salvezza, proprio ai danni dell'Austria, che invece ha chiuso all'ultimo posto con 7 sconfitte.

Il Campionato del Mondo di Hockey su Ghiaccio continua in Slovacchia fino a domenica 26 maggio, giorno della finalissima. Oltre all'Austria è retrocessa anche la Francia, che ha chiuso all'ultimo posto del gruppo A, dietro a Canada, Germania, Finlandia, USA, Slovacchia, Danimarca e Gran Bretagna.

 

Correlati:

Hockey, Alexander Ovechkin è il miglior cannoniere russo nella storia della NHL
Vodka gratis a vita offerta a giocatore russo di hockey per restare in squadra Nhl
Giocatore di hockey russo regala il suo bastone ad un ragazzino americano
Tags:
Repubblica Ceca, Slovacchia, Russia, Australia, Italia, Vittoria, birra, Mondiali, hockey su ghiaccio, Hockey
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik