08:53 19 Giugno 2019
Papa Francesco

“Il Mediteranneo si sta convertendo in un cimitero” (il Papa sui migranti)

© AFP 2019 / FILIPPO MONTEFORTE
Italia
URL abbreviato
6010

“Sui migranti non bisogna dimenticare questo Mediteranneo, che si sta convertendo in un cimitero”. Lo ha detto Papa Francesco ricevendo in udienza, nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico Vaticano, i membri dell’Associazione della Stampa Estera in Italia.

“Voglio ringraziarvi per quello che fate – ha detto ancora – perché ci aiutate a non dimenticare le vite che vengono soffocate prima ancora di nascere; quelle appena nate che vengono spente dalla fame, dagli stenti, dalla mancanza di cure, dalle guerre; le vite dei bambini-soldato, le vite dei bambini violati. Ci aiutate a non dimenticare tante donne e uomini perseguitati per la loro fede o la loro etnia, discriminati, vittime di violenze e della tratta di esseri umani. Ci aiutate a non dimenticare che chi è costretto – da calamità, guerre, terrorismo, fame e sete – a lasciare la propria terra non è un numero, ma un volto, una storia, un desiderio di felicità”, ha concluso Francesco.

Fonte: Askanews

Tags:
Mar mediterraneo, Italia, Crisi dei migranti, Migranti, Papa Francesco
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik