06:11 25 Maggio 2019
Agenti della Guardia di Finanza a Milano

Corruzione elettorale e tangenti, fermato il sindaco leghista di Legnano

© AP Photo / Luca Bruno
Italia
URL abbreviato
5612

Durante un blitz della Guardia di Finanza è stato fermato il primo cittadino di Legnano Gianbattista Fratus. E' attualmente ai domiciliari. Lo riporta la Repubblica.

Gianbattista Fratus, sindaco di Legnano, è stato arrestato durante un blitz della Guardia di Finanza. L'operazione è stata condotta dai finanzieri del Comando provinciale di Milano, su disposizione della Procura della Repubblica di Busto Arsizio, riportano i media italiani.

Al primo cittadino legnanese sono stati concessi gli arresti domiciliari, mentre il vicesindaco del comune lombardo Maurizio Cozzi e in carcere.

I dettagli dell'operazione dei finanzieri saranno resi noti oggi alle 11.30 durante una conferenza stampa.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik