00:59 23 Novembre 2019
Spiaggia Rosa, isola di Budelli, Sardegna

Attenti, ladri di sabbia: la polizia sarda non scherza

© flickr.com/ luca giudicatti
Italia
URL abbreviato
0 31
Seguici su

Le spiagge della Sardegna sono ora pattugliate dai poliziotti. La decisione delle autorità è legata al fenomeno del furto della sabbia.

Prelevare sabbia dalle spiagge in Sardegna è vietato dalle leggi locali. La loro violazione può costare cara: sono previste multe da 300 a 5000 euro.

Ma i turisti che vogliono portarsi via un pezzetto delle bellissime spiagge sarde come originale souvenir non si fanno spaventare e continuano la loro attività. L’anno scorso all’aeroporto di Cagliari dalle valigie dei turisti è stata confiscata più di una tonnellata di sabbia, mentre una coppia di Roma è stata scoperta nel tentativo di portarsi via 30 kg di pietre.

Nel 2018, inoltre, un turista britannico ha ricevuto una multa di ben 1000 euro per aver cercato di portare via della sabbia da una delle spiagge sarde più popolari, quella di Gallura.

Correlati:

Vacanze, a Pasqua gli italiani tornano in massa in Egitto e scoprono Albania ed Oman
Erbivori assassini e predatori innocui: come non diventare una preda in vacanza
I sette peggiori compagni di viaggio per le tue vacanze
Tags:
vacanze, multe, spiaggia, Sardegna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik