Widgets Magazine
08:37 20 Ottobre 2019
Il primo ministro della Libia, Fayez al-Sarraj

Italia-Libia: domani l'incontro tra Conte e Sarraj a Roma

© AFP 2019 / Fethi Belaid
Italia
URL abbreviato
103
Seguici su

Si terrà domani a Roma l'incontro tra il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e il capo del Governo di accordo nazionale (Gna), Fayez al Sarraj.

Secondo quanto apprende "Agenzia Nova", il confronto non avrà luogo dunque nella giornata di oggi, come indicato in mattinata dalla stampa italiana. Secondo "La Repubblica", Conte farà pressione perché Sarraj accetti la tregua che le Nazioni Unite hanno chiesto in occasione dell'inizio del mese del Ramadan.

Nelle ultime ore, tuttavia, il comandante dell'autoproclamato esercito nazionale libico (Lna), generale Khalifa Haftar, ha fatto sapere da Bengasi che l'avvio del mese più sacro per i musulmani non fermerà l'operazione in corso su Tripoli.

© AP Photo / Mohamed Ben Khalifa
"La Stampa" riferisce che, oltre a Conte, Sarraj vedrà anche il ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Enzo Moavero Milanesi, e il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta. Incontri strategici che, secondo il quotidiano di Torino, serviranno anche a chiarire la posizione di Roma dopo "le polemiche dei giorni scorsi sulla presunta, ma non confermata, apertura italiana all'uomo forte della Cirenaica".

Tutto questo mentre l’Organizzazione araba per i diritti umani fa sapere che le vittime degli scontri di Tripoli dal 4 aprile scorso sono 439, tra cui 58 civili e due medici, 16 donne e 13 bambini. I feriti sono 2.237.

TI POTREBBE INTERESSARE: Libia, così il generale punta a diventare il nuovo Gheddafi

Correlati:

Italia e Russia insieme per la pace in Libia
Libia punta pescherecci italiani? Difesa conferma, poi smentisce la notizia
Libia, definita la condizione per la cessazione delle ostilità tra i due governi rivali
Tags:
Incontro, Enzo Moavero Milanesi, Giuseppe Conte, Fayez al-Sarraj, crisi in Libia, Libia, Italia, Roma
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik