13:31 18 Giugno 2019
Autovetture a Roma

Roma, il corrispondente di Sputnik legge "dettatura totale" 

© Sputnik . Natalia Seliverstova
Italia
URL abbreviato
0 151

Il corrispondente di Sputnik a Roma Aleksander Logunov ha letto “dettatura totale” per i partecipanti al concorso, tenutosi nella capitale italiana in un edificio del centro russo di scienza e cultura.

Quasi 50 persone che hanno deciso di testare la loro conoscenza della lingua russa hanno scritto un dettato. È interessante notare che il testo, il cui autore è lo scrittore Pavel Basisky, quest’anno è associato ai personaggi del poema "le anime morte" di Nikolaj Gogol, il più "italiano" di tutti gli scrittori russi, che ha vissuto a Roma.

"Dettatura totale" a Roma si svolge per la sesta volta.

Per il terzo anno consecutivo, un compito simile lo affrontano gli italiani che studiano la lingua russa nei corsi di scienza e cultura. Nella sala adiacente hanno scritto una versione semplificata dello stesso testo, nell’area chiamata "tRUd". Tuttavia, questo compito ha suscitato il malcontento di uno dei partecipanti italiani al concorso, che lo ha ritenuto troppo semplice.

"Dettatura totale" è un'opera educativa annuale, una dettatura volontaria per tutti. Il suo obiettivo è quello di consentire a ogni persona di testare la sua conoscenza della lingua russa e suscitare interesse per aumentare l'alfabetizzazione. L’idea del dettato volontario è nata nell'anno 2004 nell'Università statale di Novosibirsk.

Correlati:

Politico tedesco invita a studiare la lingua russa per la crescente influenza di Mosca
CIA sbaglia grammaticalmente manifesto di reclutamento in lingua russa (e inglese)
Per la presidente estone lo studio della lingua russa a scuola minaccia la cultura
Tags:
lingua russa, Roma, lingua, Esame
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik