Widgets Magazine
16:02 18 Settembre 2019
Alessandra Mussolini

Vignetta di Jim Carrey fa infuriare Alessandra Mussolini

© AFP 2019 / Filippo Monteforte
Italia
URL abbreviato
11180
Seguici su

L'eurodeputata Alessandra Mussolini ha aspramente criticato una vignetta disegnata e tweettata dall'attore Jim Carrey relativa alla morte di Benito Mussolini.

L'attore canadese-statunitense Jim Carrey ha pubblicato in Twitter una vignetta contro il fascismo che mostra un uomo ed una donna appesi a testa in giù con la didascalia: "Se siete curiosi di sapere dove porta il fascismo, chiedetelo a Benito Mussolini e alla sua amica Claretta". Evidente risulta il richiamo ai fatti di Piazzale Loreto a Milano.

​La reazione della nipote del Duce non si è fatta attendere. La Mussolini ha suggerito a Carrey di fare altri disegni, ma stavolta raffigurare gli attacchi nucleari a Hiroshima e Nagasaki, la segregazione razziale negli Stati Uniti, i popoli indigeni americani trucidati dai coloni europei oppure i bambini vietnamiti in fuga dal napalm.

​E rivolgendosi al presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, la Mussolini ha affermato: "Non preoccuparti degli attacchi politici del povero Jim Carrey, i suoi disegni sono solo carta sporca".

​L'attore non ha ancora replicato alle critiche della Mussolini.

Correlati:

Secondo Tajani (di Forza Italia) Mussolini fece anche cose buone
Tajani si scusa per l’elogio a Mussolini ma è bufera all’europarlamento
Tajani rischia l’impeachment per aver detto che Mussolini ha fatto “cose positive”
Tags:
Vignetta, Jim Carrey, Benito Mussolini
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik