16:25 24 Gennaio 2021
Italia
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Il ministro degli Interni Matteo Salvini ha detto che al momento non ci sono condizioni per concedere cittadinanza al 13enne Ramy dalla strage dello scuolabus di Milano.

"Stiamo facendo tutti gli approfondimenti del caso. Purtroppo a stasera non ci sono gli elementi per concedere la cittadinanza", ha detto Matteo Salvini ieri sera.

"Le cittadinanze non le posso regalare e per dare le cittadinanze ho bisogno di fedine penali pulite. Non parlo dei ragazzini di 13 anni ma non fatemi dire altro. Se qualcuno la cittadinanza non l'ha chiesta e non l'ha ottenuta dopo 20 anni - ha aggiunto rivolgendosi ai giornalisti - fatevi una domanda e datevi una risposta sul perché", ha aggiunto al ministro.

A sua volta Ramy Shehata, il ragazzo 13enne egiziano che aveva salvato i suoi compagni a San Donato - è stato il primo a riuscire a fare una chiamata, fa una domanda su "Cosa succederebbe a Salvini se fossimo tutti morti?"

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook