Widgets Magazine
11:46 23 Settembre 2019

Cina-Italia, firmato Memorandum su Via della Seta

© Foto : Palazzo Chigi/Youtube
Italia
URL abbreviato
7221
Seguici su

Premier Conte ha ricevuto il presidente cinese Xi Jinping a Villa Madama.

Il valore degli accordi tra Italia e Cina è di circa 2,5 miliardi. Sfiora i 20 miliardi di euro il potenziale delle intese siglate oggi a Villa Madama tra il presidente cinese Xi Jinping e il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e alla presenza di una folta delegazione di governo tra cui il vicepremier e ministro dello Sviluppo e del Lavoro, Luigi Di Maio, dell’Economia, Giovanni Tria, degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi.

"Cina e Italia devono impostare relazioni più efficaci e costruire meglio rapporti che sono già molto buoni", ha detto il premier Conte nel corso dell'incontro con il presidente cinese Xi Jinping.

Ieri il leader cinese ha incontrato il presidente Mattarella. Il capo dello Stato ha sottolineato che "il livello già eccellente della cooperazione tra Italia e Cina sarà confermato e rafforzato". Il leader cinese visiterà anche Palermo. 

I protocolli firmati sono in tutto 29, tra cui 19 intese istituzionali e 10 accordi commerciali che vanno dalla finanza al fisco, dall’innovazione alla tecnologia, dai beni culturali al commercio ai porti passando per l’energia. Nell’elenco dei documenti diffusi a Villa Madama rispetto alle intese istituzionali, il Memorandum d’intesa sulla collaborazione nell’ambito della ‘Via della Seta Economica’ e dell”Iniziativa per una Via della Seta marittima del 21esimo secolo’; il Protocollo d’Intesa per la promozione della collaborazione tra Startup Innovative e tecnologiche tra il Ministero dello Sviluppo Economico italiano e il Ministero della Scienza e Tecnologia della Repubblica Popolare Cinese; il Memorandum d’Intesa tra il Ministero dello Sviluppo Economico italiano e il Ministero del Commercio della Repubblica Popolare Cinese sulla cooperazione nel settore del commercio elettronico; l’Accordo tra il governo italiano e il governo cinese per eliminare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e per prevenire le evasioni e le elusioni fiscali; il Protocollo sui requisiti fitosanitari per l’esportazione di agrumi freschi dall’Italia alla Cina; il Memorandum d’Intesa sulla prevenzione dei furti, degli scavi clandestini, importazione, esportazione, traffico e transito illecito di beni culturali e sulla promozione della loro restituzione; la restituzione di 796 reperti archeologici appartenenti al patrimonio culturale cinese; il piano di Azione sulla collaborazione sanitaria; il Protocollo in materia di ispezione, quarantena e requisiti sanitari per l’esportazione di carne suina congelata dall’Italia alla Cina; il Protocollo sui requisiti sanitari per l’esportazione di seme bovino dall’Italia alla Cina; il Memorandum d’Intesa tra il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale della Repubblica Italiana e il Ministero degli Affari Esteri della Repubblica Popolare Cinese sulle consultazioni bilaterali; il Memorandum di intesa sul progetto di gemellaggio volto alla promozione, conservazione, conoscenza, valorizzazione e fruizione dei siti italiani e cinesi iscritti nelle Liste del Patrimonio Mondiale dell’Unesco; il Memorandum di intesa tra il ministero italiano dell’Istruzione, Università e Ricerca e il ministero della Scienza e Tecnologia della Repubblica Popolare Cinese sul rafforzamento della cooperazione sulla Scienza, Tecnologia e Innovazione; il Patto di gemellaggio tra la Città di Verona e la Città di Hangzhou per la promozione della conoscenza, valorizzazione e fruizione dei rispettivi siti iscritti nelle liste del Patrimonio mondiale dell’Unesco; il gemellaggio tra l’Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato e il Comitato di gestione per il Patrimonio dei “Terrazzamenti del Riso di Honghe Hani” dello Yunnan volto alla promozione della conoscenza, valorizzazione e fruizione dei siti iscritti nelle Liste del Patrimonio Mondiale Unesco italiani e cinesi; il Protocollo di Intesa tra l’agenzia Spaziale Italiana e la China National Space Administration sulla cooperazione relativa alla missione “China Seismo-Electromagnetic Satellite 02” (CSES-02); il Memorandum di Intesa tra RAI-Radiotelevisione italiana S.p.a. e China Media Group; l’ Accordo sul servizio Italiano ANSA-Xinhua; il Memorandum d’intesa tra TOChina Hub China Global Philanthropy Institute e China Development Research Foundation.

Correlati:

Mattarella: Italia e Cina economie e culture stimolanti
Economista: Cina cerca la leadership mondiale non con la guerra ma con gli investimenti
La Cina punta a sviluppare la cooperazione nelle telecomunicazioni con l'Italia
Tags:
Via della Seta, Economia, Xi Jinping, Giuseppe Conte, Cina, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik