20:35 23 Aprile 2019
Bambini in Sardegna, Italia

L'Italia è prima al mondo per influenza culturale

© Depositphotos / 21aneta21.gmail.com
Italia
URL abbreviato
61

I paesi che dominano l'influenza culturale sono spesso sinonimo di buon cibo, moda e vita facile. L'Italia, famosa per le sue tradizioni culinarie, l'arte classica e gli abiti firmati, si è piazzata al primo posto della classifica dei Migliori Paesi del 2019.

La classifica dei Migliori Paesi del 2019 è stata stilata dal BAV Group, l'unità di società di comunicazione di marketing globale VMLY&R e la Wharton School della Pennsylvania University, basandosi sui dati di un sondaggio realizzato su un campione di 20.000 persone.
Per determinare il livello di influenza culturale di un determinato paese, è sta presa in considerazione la sua rilevanza in termini di intrattenimento, moda, felicità, cultura, modernità, prestigiosità e tendenza.

Stando ai risultati dello studio, l'Europa rimane il leader mondiale per influenza culturale con l'Italia in prima posizione, come l'anno scorso. A seguire si trovano Francia, Spagna, Stati Uniti e Regno Unito. Nella top 10 rientrano anche Svizzera, Australia e Brasile.
Giappone e Singapore sono ancora una volta gli unici paesi asiatici presenti nelle prime 15 posizioni. La Russia ha ottenuto il 20esimo posto della classifica.

Scarsa influenza culturale risultano avere quei paesi con regimi tendenzialmente autoritari. Le utlime posizioni spettano a Kazakistan e Pakistan, criticati da gruppi per i diritti umani come Amnesty International e Human Rights Watch. In terzultima posizione si trova invece la Bulgaria.

Correlati:

Oltre a Matera è stata nominata un’altra capitale della cultura europea
La Russia ha fame di cultura italiana
Tags:
influenza, cultura, Italia