11:52 29 Gennaio 2020
Italia
URL abbreviato
0 31
Seguici su

Il premier: nessuna preoccupazione, governo ordinato e coerente.

“Quando il governo si muove, lo fa sempre in modo coordinato e coerente. Sul capitolo della Cina non si improvvisa dall’oggi al domani. Questo capitolo è stato preparato nei mesi scorsi”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, a margine della visita ai cantieri per la realizzazione della Ss 640 Caltanissetta-Agrigento, parlando dell’apertura commerciale dell’Italia alla Cina.

“Leggete di qualche preoccupazione – ha aggiunto – ma è un capitolo da affrontare con molta cautela. Perchè noi aderiamo a questo progetto infrastrutturale chiamato in omaggio alla tradizione italiana’la Via della seta, ma aderiamo con tutte le cautele necessarie. Siamo un Paese della comunità europea, collocato i un’alleanza tradizionale euroatlantica che ben conosciamo, e rimaniamo in questa prospettiva di alleanza. Semplicemente ci apriamo una strada interessante dal puto di vista commerciale, non è un rapporto vincolante ma un quadro che ci consentirà di valutare le opportunità che si offriranno”.

Fonte: Askanews

Tags:
Nuova via della seta, Via della Seta, Cina, Italia, Giuseppe Conte
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik