08:20 20 Maggio 2019
Colosseo, Roma

Da novembre aumenta (del 33%) il biglietto d’ingresso al Colosseo

© Sputnik . Sergey Mamontov
Italia
URL abbreviato
0 23

In linea con altri siti, come l'Acropoli di Atene o il Louvre a Parigi.

Sempre da novembre arriva inoltre il biglietto “Full Experience”, che al costo di 22 euro permetterà di vistare Colosseo, arena, Foro Romano, Palatino e siti speciali collegati (Museo Palatino, Casa di Augusto, Casa di Livia, l’Aula Isiaca/loggia Mattei, Criptoportico neroniano, Santa Maria Antiqua con oratorio dei Quaranta Martiri e Rampa domizianea, Tempio di Romolo, Domus Transitoria): dura 2 giorni e prevede un ingresso al Colosseo e uno al Foro Romano-Palatino.

Il Colosseo
© Sputnik . Наталья Селиверстова

Due novità che si aggiungono ad un altro nuovo biglietto, il Foro Romano-Palatino “Super”, che invece parte da oggi: dura un giorno e prevede un ingresso al Foro Romano-Palatino; oltre all’area archeologica, saranno visitabili, negli orari di apertura e fino a capienza massima, i siti speciali.

Le novità delle nuove politiche di ticketing sono state presentate dalla direttrice del Parco archeologico del Colosseo, Alfonsina Russo. Gli obiettivi del nuovo sistema sono allineare il prezzo ai confronti e alle aspettative del pubblico; introdurre e consolidare le opzioni di visita orientate alla valorizzazione e all’arricchimento dell’esperienza; rendere l’offerta più trasparente e “leggibile” da parte del pubblico.

L’aumento del prezzo del biglietto base del Colosseo, è stato fatto notare, è in linea con recenti iniziative di incremento di prezzo messe in campo da altri siti archeologici di livello internazionale, come l’Acropoli di Atene (da 12 a 20 euro nel 2015, +67%), il Louvre a Parigi (da 12 a 15 euro nel 2015, +25%), la Valle dei Re in Egitto (da 100 a 160 LE nel 2017, +60%), gli Uffizi a Firenze (da 12,5 a 20 euro in alta stagione nel 2018, +60%), Pompei (da 13 a 15 euro nel 2018, +15%).

Fonte: Askanews

Tags:
turismo, Turismo, Colosseo, Roma, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik