Widgets Magazine
21:26 22 Ottobre 2019
Linea elettrica

Energia, italiana Renco costruirà centrale elettrica in Armenia

© Fotolia / peerawat444
Italia
URL abbreviato
0 70
Seguici su

Renco ha sviluppato, in collaborazione con il governo della Repubblica di Armenia, un progetto in partnership pubblico-privata per la progettazione, costruzione e gestione venticinquennale di una centrale elettrica a ciclo combinato da 253 MW a Yerevan (Armenia), da finanziarsi mediante Project Financing.

Simest, società che con Sace costituisce il Polo dell'export e dell'internazionalizzazione del Gruppo CDP - ha fatto il suo ingresso nel capitale della Renco Power Cjsc, newco di diritto armeno del Gruppo pesarese Renco, attivo come general contractor nei settori dell'energy Oil & Gas e infrastrutture civili ed industriali. Si tratta di un investimento in equity - pari in totale a 12,5 milioni di dollari - che si aggiunge ai vari interventi che il Polo Sace Simest ha effettuato in passato in favore dell'azienda pesarese, fornendo garanzie per l'aggiudicazione di commesse in diversi mercati: oltre alla stessa Armenia, anche Mozambico, Kazakistan e Albania.

Il progetto è così strutturato nel dettaglio:

la centrale, nei pressi della capitale Yerevan, sarà posseduta e gestita dalla società di scopo di diritto Armeno Armpower Cjsc, che verrà capitalizzata per circa 90 milioni di dollari da Renco Power Cjsc (60%) e da Siemens Project Venture (40%).

Renco ha inoltre concluso l'iter per l'ottenimento di un finanziamento, per circa 160 milioni di dollari, che sarà erogato da un pull costituito da Asian Development Bank, Deg (gruppo KfW) e Ofid (Fondo Opec) sotto il coordinamento dell'International Finance Corporation (Ifc, gruppo World Bank).

Fonte: Askanews

Correlati:

L'Armenia continuerà a partecipare alla missione della NATO in Afghanistan
Presidente Armenia scioglie parlamento
Tags:
energia elettrica, Energia, Armenia, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik