02:55 14 Dicembre 2019
Ambulanza al Campo base nei pressi del monte Nanga Parbat, Pakistan.

In corso le operazioni di ricerca dell'alpinista Nardi sul Nanga Parbat

Italia
URL abbreviato
0 11
Seguici su

"Le operazioni di ricerca di Daniele e Tom sono attualmente in corso": è quanto ha riferito lo staff di Daniele Nardi sulla pagina Facebook dell'alpinista italiano. Nei giorni scorsi le operazioni erano state sospese a causa del maltempo.

Gli elicotteri dell'aviazione pachistana sono decollati da Skardu per trasportare al Campo base del Nanga Parbat la squadra di soccorritori, guidata dall'alpinista basco Alex Txikon. La squadra si impegnerà nelle ricerche di Daniele Nardi e Tom Ballard, dispersi da una settimana sullo sperone Mummery, nel versante Nord Occidentale della montagna. Lo riferisce su Twitter l'ambasciatore italiano in Pakistan, Stefano Pontecorvo.

​Gli 🚁 dell’Esercito 🇵🇰 sono decollati da Skardu alle 11.00 per trasportare @AlexTxikon e la sua squadra al Camp-1 #NangaParbat nonostante le nuvole basse e la bassa visibilità lungo il percorso. Le ricerche di 🇮🇹 @NardiDaniele e🇬🇧 Tom Ballard verranno avviate a breve…

La fidanzata di Tom Ballard, Stefania Pederiva, è sicura che "non ha più senso. Non c'è più speranza". Ha inoltre raccontato che aveva sentito Ballard per l'ultima volta il 22 febbraio. "Si annoiava al campo base. Era contento di andare. Di solito non porta il telefono. Era calmo. Stava bene. Aveva perso peso a causa dell'altitudine. Con Nardi vedevano come andava giorno per giorno". Lo riferisce il Sunday Times.

Nardi, 42 anni, il collega britannico Tom Ballard, 30 anni, sono dispersi dal 24 febbraio scorso, mentre tentavano la scalata del Nanga Parbat, soprannominata la "montagna assassina".

Tags:
disperso, soccorsi, Ricerca, Pakistan, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik