01:29 21 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
171
Seguici su

Così il premier Giuseppe Conte.

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intervenendo alla presentazione della Relazione annuale dell'intelligence sulla politica dell'informazione per la sicurezza 2018, ha sottolineato:

"Sull'immigrazione clandestina è bene ci si muova in una prospettiva internazionale. L'analisi della Relazione ci conforta circa la validità dei punti fermi della strategia del governo, e cioè la messa ai margini dei trafficanti di esseri umani e l'altro — ha proseguito — che nessuno può sentirsi autorizzato a chiudersi nel suo orticello. Finora l'Italia ha salvato l'onore all'Europa, come ha riconosciuto Junker".

Il premier ha poi rimarcato: "L'Italia è stata lasciata sola. Le rotte non sono solo quelle del Mediterraneo centrale, ma anche occidentale e orientale. Se continuiamo a procedere secondo le miopi convenienze nazionali, l'Europa continuerà ad avvolgersi in una spirale di crisi. Noi — ha concluso Conte — continueremo a batterci perché il problema migratorio sia considerato un problema di tutti".

Fonte: Agenzia Nova

Tags:
migrazione, Giuseppe Conte, Europa, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook