Widgets Magazine
11:49 22 Agosto 2019
Giuseppe Conte

Conte: autonomia regioni sarà conforme a solidarietà e coesione nazionale

© Sputnik . Alexey Vitvitsky
Italia
URL abbreviato
112

“Posso assicurare che il complesso procedimento che si sta dipanando coniugherà, in piena conformità con la nostra architettura costituzionale, il rafforzamento dell’autonomia regionale, con la salvaguardia della solidarietà e coesione nazionali”.

Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha concluso la sua risposta sul tema dell'autonomia differenziata delle Regioni nel corso del question time in aula al Senato.

"E' opportuno evidenziare — ha affermato il capo del governo — come il processo di attuazione dell'Autonomia differenziata sia previsto dalla Costituzione: l'articolo 116, terzo comma, assegna infatti la possibilità di attribuire forme e condizioni particolari di autonomia alle Regioni a statuto ordinario. Conviene ricordare l'ambito delle materie nelle quali possono essere riconosciute tali forme ulteriori di autonomia concernono: tutte quelle materie che l'art. 117, terzo comma, attribuisce alla competenza legislativa concorrente; un ulteriore numero di materie riservate dallo stesso art. 117 (secondo comma) alla competenza legislativa esclusiva dello Stato ovvero: organizzazione della giustizia di pace; norme generali sull'istruzione; tutela dell'ambiente, dell'ecosistema e dei beni culturali. E' poi disposto che le competenze siano attribuite con legge dello Stato, approvata a maggioranza assoluta dei componenti, sulla base di una intesa fra lo Stato e la Regione interessata".

"Ricordo — ha proseguito Conte — che sin dalla redazione del ‘Contratto di Governo per il Cambiamento' è chiaramente evidenziato che il percorso del regionalismo differenziato dovrà tenere in considerazione non solo la peculiarità delle realtà territoriali, ma anche la piena realizzazione della ‘solidarietà nazionale', nell'ambito della tutela dell'unità giuridica, di quella economica e dei livelli essenziali delle prestazioni concernenti i diritti civili e sociali, prescindendo dai confini territoriali".

Sul tema delle intese per l'autonomia differenziata con Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna "in questa fase l'Esecutivo sta completando una intensa e complessa attività istruttoria e di negoziazione, propedeutica alla redazione di un testo condiviso con le Regioni richiedenti", ha precisato Conte assicurando che "il Governo è disponibile ad aprire un confronto con il Parlamento in merito al contenuto di questo progetto, nelle forme che verranno nei prossimi giorni definite nel rispetto delle prerogative del Parlamento. Il Governo è ben consapevole della centralità delle Camere nell'ambito di un processo di trasferimento di competenze legislative, che assume un rilievo costituzionale e che vede il Parlamento necessariamente coinvolto".

Fonte: Askanews

Tags:
autonomia, Giuseppe Conte, Emilia-Romagna, Veneto, Lombardia, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik