04:15 29 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
115
Seguici su

La Polfer ha arrestato un cittadino russo di 35 anni accusato di contrabbando di sigarette alla stazione ferroviaria principale di Termini ha comunicato oggi la polizia di Roma.

L'uomo è stato arrestato martedì durante un controllo di polizia su una delle banchine della stazione Termini. In due valigie sono state trovate 91 stecche di sigarette, il cui prezzo in caso di vendita illegale supererebbe i 2.000 euro.

Le guardie hanno confiscato i beni di contrabbando e l'uomo è stato portato alla stazione dove è stato accusato di contrabbando.

Secondo la polizia di Roma, il russo ha avuto in precedenza precedenti relativi al contrabbando di prodotti del tabacco.

Correlati:

Roma, incendio nell'aeroporto di Ciampino. FOTO, VIDEO
In Bielorussia liquidato canale di contrabbando di prodotti sanzionati in Russia
Russia, FSB neutralizza importante canale di contrabbando d'armi da Ucraina e UE
Tags:
Contrabbando, sigarette, Contrabbando, contrabbando, Polizia, Roma
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook