Widgets Magazine
22:08 12 Novembre 2019
Virginia Raggi, sindaca di Roma

Rifiuti, sindaca Roma Raggi revoca cda di Ama

© REUTERS / Remo Casilli
Italia
URL abbreviato
241
Seguici su

Il provvedimento è stato adottato a seguito di una memoria approvata dalla giunta Capitolina che prende atto dei disservizi e del mancato raggiungimento da parte della governance degli obiettivi prefissati.

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha firmato un'ordinanza con cui si dispone la revoca per giusta causa del Consiglio di amministrazione di Ama Spa. Contestualmente l'ordinanza assegna al Collegio Sindacale di Ama spa la gestione delle attività aziendali per il periodo di tempo strettamente necessario alla ricostituzione del Cda.

"Raggi revoca il cda di Ama? Non basta far saltare qualche testa per far dimenticare ai romani che la responsabile numero uno dello scempio di Roma è la sindaca. Il gioco dello scaricabarile non può durare in eterno". È quanto afferma Stefano Pedica del Pd. "Dopi quasi 3 anni di nulla è troppo facile far credere che se Roma è piena di spazzatura la colpa è solo del cda di Ama — aggiunge Pedica —. Raggi si assuma le sue responsabilità e, invece di puntare il dito solo contro gli altri, per coerenza si dimetta".

"Con l'ennesimo licenziamento del Cda Ama la sindaca Raggi raggiunge l'imbarazzante record di 5 vertici cambiati in meno di 3 anni: Fortini, Solidoro, Giglio, Bina, Bagnacani. E ora arriva il sesto tentativo: quanti ne deve ancora cambiare prima di assumersi la responsabilità di aver sbagliato tutto? Ecco il fallimento Raggi/M5s sui rifiuti nella Capitale". Lo dichiara il deputato del Partito democratico Michele Anzaldi. "Alla girandola di poltrone Ama — prosegue Anzaldi — si aggiungono i 3 assessori all'Ambiente, uno all'anno. Pagano i romani con la tassa sui rifiuti più alta d'Italia, container di rifiuti spediti a peso d'oro in tutte le regioni, monnezza abbandonata per le strade, mancanza di igiene, topi ovunque, erba alta nei parchi e speriamo di evitare i drammi sanitari da mancata applicazione delle basilari norme igieniche".

Correlati:

L’ironia di Virginia Raggi su Salvini
Roma, Nanni (Iic), sui rifiuti commissariare Raggi, ‘è incapace’
Raggi: inaccettabile l’assedio dei bus turistici al centro di Roma
Tags:
esonero, rifiuti, M5S, PD, Virginia Raggi, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik