10:01 21 Gennaio 2020
Italia
URL abbreviato
0 60
Seguici su

Circa trenta persone presumibilmente affiliate al clan camorristico "Sequino" sono state fermate nel Rione Sanità di Napoli nel corso di un blitz delle forze dell'ordine. Lo scrive l'agenzia Ansa.

I Carabinieri del Comando provinciale di Napoli hanno fermato circa 30 persone ritenute affiliate al clan camorristico "Sequino" nel Rione Sanità di Napoli. In questo rione regna il clan "Mazzarella", il cui predominio viene contestato attraverso attraverso attacchi intimidatori.

Gli indagati sono accusati a vario titolo di associazione di tipo mafioso, porto abusivo di armi, estorsione e spaccio di stupefacenti.

Secondo le indagini a guida del clan rimanevano sempre i capi storici Salvatore e Nicola Sequino che davano ordini ai loro affiliati anche dal carcere.

Tags:
arresto, Camorra, carabinieri, Napoli, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik