23:54 22 Novembre 2019
Il Palazzo del Viminale

Roma: comune metterà turisti violenti in una lista nera

CC BY-SA 3.0 / Dguendel
Italia
URL abbreviato
131
Seguici su

Le autorità di Roma vogliono fare una lista nera di turisti stranieri per impedire loro di tornare in città, riferisce ATOR.

Roma vuole difendersi dal ritorno dei turisti violenti il cui comportamento viola le norme sociali e minaccia di danneggiare i luoghi turistici. Secondo i media, il sindaco di Roma, Virginia Raggi, ha chiesto alle ambasciate straniere di aiutare la città aa compilare un elenco di visitatori indesiderati.

Secondo i dati preliminari, a seconda della gravità dei reati dei turisti, verrà impedito di soggiornare a Roma per un certo periodo di tempo. Come questo sarà fatto tecnicamente e per quanto a lungo resterà in vigore la restrizione non è ancora specificato. Il sindaco discuterà modi specifici per tradurre questa idea in pratica in un incontro con il ministro dell'Interno italiano Matteo Salvini.

Secondo la stampa, la sindaca d Roma è stata motivata a stilare una lista nera dopo il recente incidente con i turisti russi presso la fontana Barcaccia sulla zona della Spagna. Si è verificato il 10 febbraio, quando la polizia stradale ha notato due donne, di 35 e 40 anni, che scavalcavano le barriere che circondavano la fontana del diciassettesimo secolo. I turisti non hanno obbedito alle richieste della polizia di lasciare la fontana e hanno iniziato a danzare sui lati. Inoltre, hanno successivamente resistito alla polizia e sono state arrestate.

Correlati:

Roma scende in Piazza contro il golpe a Venezuela (VIDEO)
A Roma sindacati in piazza per protestare contro il governo
Nuotatore ferito a Roma, ‘lesione midollare: non camminerà più’
Roma, ferito da colpi di pistola nella notte giovane. Già operato
Tags:
turista, turisti, turismo, Turisti russi, Virginia Raggi, Roma
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik