02:14 19 Febbraio 2019
Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale

Ucraina, Kiev invia nota di protesta alla Farnesina su ufficio DPR di Verona

CC BY-SA 3.0 / Pierreci / Palazzo della Farnesina
Italia
URL abbreviato
5118

"L'Ambasciata e il ministero degli Esteri ucraino stanno adottando misure politiche e diplomatiche".

Kiev ha inviato una nota di protesta al Ministero degli Esteri italiano su un ufficio di rappresentanza dell'autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk (DPR) recentemente aperto a Verona. Lo ha detto l'Ambasciata ucraina a Roma. Sabato il ministero degli Esteri della DPR ha annunciato l'apertura a Verona dell'ufficio, la seconda missione in Italia e la sesta nell'Unione Europea. Il presidente del Comitato Indipendente Veneto e vice capo dell'Associazione Veneto-Russia, Palmarino Zoccatelli, è diventato presidente del nuovo ufficio.

"In risposta, l'Ambasciata e il Ministero degli Esteri ucraino stanno adottando misure politiche e diplomatiche. Abbiamo inviato una nota verbale al Ministero degli Esteri italiano, nonché richieste alla prefettura e alla questura di Verona, esprimendo la protesta contro le provocazioni anti-ucraine volte a minare la posizione comune europea a sostegno dell'integrità territoriale dello Stato ucraino e cercando di accertare lo status giuridico di questo ‘ufficio di rappresentanza'", ha scritto l'ambasciata su Facebook.

 

Correlati:

Militari ucraini hanno iniziato bombardamento massiccio di aree residenziali della DNR
Donbass, osservatori commentano le elezioni nella DNR
DNR insiste con Kiev per compensazione danni alle infrastrutture
Tags:
Diplomazia, Proteste, Rappresentanza, Ucraina, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik