11:59 16 Febbraio 2019
Rete neurale

Maratea, uno studente vince 20mila dollari per «rete neuronale profonda»

CC BY 2.0 / OLCF at ORNL / Scaling Deep Learning for Science
Italia
URL abbreviato
0 40

Alessio Gravina, studente 23enne di Maratea, insieme ad altri due studenti, ha vinto il Fujitsu AI-NLP Challenge, un concorso al livello mondiale per sviluppare un programma in grado di scegliere la risposta corretta a domande in lingua inglese.

Lo studente marateota e il suo team di Silvia Severini di Jesi e Federico Rossetto di Bassano del Grappa hanno progettato una «rete neuronale profonda» nell'ambito del corso in "Human Language Technology" della laurea magistrale in Informatica.

Lo ha reso noto l'Università di Pisa, spiegando che l'algoritmo «impara ad analizzare le domande in inglese grazie a un "meccanismo di attenzione" per focalizzare le parti del testo più rilevanti ai fini di individuare le risposte corrette».

Adesso i tre studenti si trovano in Germania con il programma Erasmus+.

Correlati:

Startup Village: pensare globale fin dall’inizio
La Russia giovane che fa innovazione e investe: ecco le nuove startup
Tags:
concorso, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik