05:48 20 Febbraio 2019
Cecile Kyenge

Il marito dell’ex ministra Kyenge si candida con la Lega

© AP Photo / Gregorio Borgia
Italia
URL abbreviato
8127

Il marito di Cecile Kyenge si vuole candidare con la Lega. Domenico Grispino, consorte dell’ex ministra e attuale eurodeputata del Pd, lo ha annunciato a La Zanzara, su Radio 24: “Ho firmato per Salvini ai banchetti della Lega, entrerò in lista alle comunali di Castelfranco Emilia, sono persone perbene quelli della Lega”.

"Ci sono le elezioni comunali — ha detto — e metto a disposizione della Lega quello che so, e mie competenze".

Grispino ha firmato anche contro il processo a Salvini sul caso Diciotti: "Sì, finirà nel nulla, se uno prende una linea poi non può cambiare, è evidente che Salvini lo fa per svegliare l'Europa. Sta facendo bene".

Quanto alla moglie, su posizioni opposte alla Lega, ha detto: "Mia moglie? Io penso per me, ognuno pensa per sé, con mia moglie non parlo mai di queste cose". "Sono a favore dello slogan ‘aiutiamoli a casa loro' — ha spiegato il marito dell'ex ministra — e bisogna creare dei punti strategici in Africa di attrazione delle persone. Ma mica con cattiveria. Salvini non è disumano, penso che sia una macchina da guerra per avere consensi. Poi ci sono altri personaggi a cui sono più vicino, come Giorgetti. Alle Europee non voterò Pd, per il partito di mia moglie. Le persone che ho conosciuto a Castelfranco sono molto in sintonia con me e tutt'altro che aggressive".

Fonte: Askanews

Correlati:

“M5S inadeguato. Pronti a un esecutivo con la Lega” (Berlusconi)
Berlusconi spera nella caduta del governo M5S-Lega
M5s e Lega trovano l’accordo sulle trivelle
Tags:
Crisi dei migranti, PD, Lega, Domenico Grispino, Cecile Kyenge, UE, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik