10:43 19 Maggio 2019
Mamma e figlio

Dare il cognome della madre ai figli - M5S

CC0
Italia
URL abbreviato
434

Secondo la senatrice del Movimento Alessandra Maiorino, tale proposta "nasce dall'esigenza di garantire pari dignità alle donne nell'ambito del rapporto coniugale e familiare". Lo ha reso noto Il Giornale.

La senatrice pentastellata Alessandra Maiorino ha proposto un disegno di legge che prevede la possibilità per la madre di dare il proprio cognome ai figli. Nella relazione illustrative del ddl si legge che tale proposta  "nasce dall'esigenza, da un lato, di garantire pari dignità alle donne nell'ambito del rapporto coniugale e familiare, dall'altro, di allineare il nostro ordinamento a quello di altri Paesi europei".

Secondo la senatrice, l'assegnazione automatica del cognome paterno ai figli "viola l'articolo 2 della Costituzione in quanto comprime il diritto del singolo individuo all'identità personale". In tale modo "si lede il diritto di uguaglianza e pari dignità dei genitori nei confronti dei figli e tra i coniugi medesimi".

Alessandra Maiorino non ritiene però femminista questa proposta, secondo lei "sembra semplicemente una cosa di buonsenso".

Tags:
Famiglia, Movimento 5 Stelle, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik