Widgets Magazine
16:03 22 Settembre 2019
Maurizio Martina, politico italiano, Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali nei Governi Renzi e Gentiloni

E’ tempo di sfiduciare Salvini - Martina

© Foto: Francesco Pierantoni
Italia
URL abbreviato
15025
Seguici su

Primarie Pd, parte la corsa a 3.

"E' venuto il tempo di presentare in Parlamento una mozione di sfiducia a questo ministro coniglio, forte con i deboli e debole con i forti, perchè ha violato la legge" sul caso Diciotti. Lo ha detto Maurizio Martina, candidato alla segreteria del Pd, parlando dal palco della Convenzione del Pd, e ribadendo che "i miei nemici non sono qui dentro".

Nicola Zingaretti con il 47,38% delle preferenze degli iscritti (88.918 voti), Maurizio Martina con il 36,10% (67.749) e Roberto Giachetti con l'11,13% (20.887) sono i tre candidati alle primarie per la segreteria del partito. E' stato il presidente della commissione Congresso, Gianni Dal Moro, a leggere, aprendo i lavori della convenzione nazionale all'hotel Ergife, i risultati ufficiali dei congressi di circolo, fase che ora si chiude.

Sono stati invece esclusi dalle primarie Francesco Boccia che ha avuto 7.537 voti pari al 4,02 per cento, Dario Corallo con 1.266 voti pari al 0,67 per cento, Maria Saladino con 1315 voti e lo 0,70 per cento. Il numero di iscritti aventi diritto al voto è stato di 374.786. I votanti sono stati 189.101.

Fonte: Askanews

Tags:
sfiducia, PD, Maurizio Martina, Matteo Salvini, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik