Widgets Magazine
07:29 15 Settembre 2019
Luigi Di Maio, Giuseppe Conte e Matteo Salvini dopo il voto sul reddito di cittadinanza e quota 100

Tav, Salvini: nessuna spaccatura governo. Troveremo soluzione

© AFP 2019 / Alberto Pizzoli
Italia
URL abbreviato
131
Seguici su

Così il vicepremier e ministro dell’interno, Matteo Salvini, sulla Tav.

"Troveremo come sempre una soluzione con i 5stelle. Io non vedo spaccature nel governo: non mi interessano inutili polemiche o retroscena. Ci siederemo attorno a un tavolo e faremo la scelta di buon senso che serve agli italiani, all'economia e all'ambiente. Se l'opera riduce i tempi, l'inquinamento ed è conveniente perché non farla? Questa è la domanda alla quale tutti, senza pregiudizi, dobbiamo rispondere", ha detto Salvini.


Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte ha dichiarato che il contratto di governo prevede una "revisione" del progetto.

"Sulla Tav ho preso un impegno a nome del Governo: di procedere alla decisione finale non sulla base di sensibilità personali o di una singola forza politica. Il contratto di governo prevede una "revisione" del progetto. Abbiamo interpretato questa clausola quale necessità di procedere all'analisi costi-benefici e di riservarci la decisione all'esito di questa valutazione finale che contemplerà tutte le implicazioni tecniche, economiche, sociali".

È quanto si legge in una nota del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

"Il Governo saprà assumersi la responsabilità politica di questa decisione nel rispetto e nell'interesse di tutti i cittadini. Renderemo trasparenti i risultati in modo che tutti gli italiani possano conoscere le motivazioni della nostra decisione", ha colcluso lui.

Fonte: Askanews

Tags:
TAV, Giuseppe Conte, Matteo Salvini, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik