15:58 14 Luglio 2020
Italia
URL abbreviato
122211
Seguici su

Sei Paesi europei, tra cui l'Italia non c'è, si sono concordati sulla redistribuzione dei 47 migranti a bordo della nave Sea Watch 3. Al vertice notturno a Palazzo Chigi è stato ottenuto l'ok del ministro Interni Matteo Salvini. Lo scrivono i media italiani.

Le 47 persone che si trovano a bordo della nave Sea Watch 3 della Ong tedesca Sea Watch saranno redistribuiti tra alcuni paesi europei. Per autorizzare lo sbarco serve la formalizzazione dell'accordo europeo ma dovrebbe essere una questione di ore. Nel patto ci sarebbero Germania, Francia, Portogallo, Romania, Malta e Lussemburgo.

La nave Ong battente bandiera olandese si trova nelle acque territoriali dell'Italia già da 5 giorni.

Tags:
UE, Sea Watch, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook