01:23 18 Febbraio 2019
Matteo Salvini

Salvini: Spero i francesi si liberino di Macron

© Sputnik . Alessandro Rota
Italia
URL abbreviato
9191

Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini in una diretta su Facebook.

La bandiera della Francia
© REUTERS / Christophe Petit Tesson/Pool

"Sono vicino al popolo francese, a milioni di donne e uomini che vivono in Francia con un pessimo governo e con un pessimo presidente della Repubblica. La polemica non è con i popoli, con i cittadini, con i lavoratori ma è con Macron che chiacchiera tanto e combina poco, che dà lezione di generosità e poi respinge migliaia di migranti al confine italiano".

Sono le parole di Matteo Salvini sulle polemiche con la Francia.

"Spero che i francesi possano liberarsi di un pessimo presidente. L'occasione è quella del 26 maggio quando finalmente il popolo francese potrà riprendersi in mano il suo futuro, il suo destino e il suo orgoglio mal rappresentato da un personaggio come Macron", ha concluso lui.

Ieri l'ambasciatore d'Italia a Parigi Teresa Castaldo è stata convocata a Quai d'Orsay dopo le accuse di Di Maio verso la Francia.

Il vicepremier aveva accusato la Francia della continuazione della colonizzazione dell'Africa il che ha provocato la migrazione dal continente nero. Luigi Di Maio aveva anche detto che "la Francia stampa in oltre 10 paesi una doppia moneta con cui si fa pagare una percentuale della ricchezza nazionale e con la quale finanzia anche una piccola parte del deficit francese".

Non è la prima volta che le dichiarazioni dei funzionari italiani suscitano l'indignazione della Francia. In precedenza Luigi Di Maio si è pronunciato a favore delle manifestazioni del movimento di "gilet gialli", esortandoli a "non mollare" e promettendo il sostegno da parte del partito M5S.

Tags:
Emmanuel Macron, Matteo Salvini, Italia, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik