06:07 10 Dicembre 2019
Luigi Di Maio

Francia convoca ambasciatrice italiana dopo i commenti di Di Maio

© AP Photo / Andrew Medichini
Italia
URL abbreviato
222015
Seguici su

Precedentemente il vicepremier italiano aveva accusato la Francia di essere responsabili deii flussi migratori diretti dall' Africa verso l'Europa.

La Francia ha convocato l'ambasciatrice Teresa Castaldo al ministero degli Esteri a Parigi per contestare le parole di Luigi Di Maio, riporta agenzia francese AFP, citando i fonti nel governo. Il vicepremier aveva accusato la Francia della continuazione della colonizzazione dell'Africa il che ha provocato la migrazione dal continente nero. 

Luigi Di Maio aveva anche detto che "La Francia stampa in oltre 10 paesi una doppia moneta con cui si fa pagare una percentuale della ricchezza nazionale e con la quale finanzia anche una piccola parte del deficit francese".

L'ambasciatrice Teresa Castaldo è stata convocata lunedì dopo i commenti "inaccettabili e infondati" di Luigi Di Maio che ha rilasciato domenica, dichiara una fonte anonima AFP dell'ufficio del Ministero per l'Europa francese Natalie Loiseau.

Non è la prima volta che le dichiarazioni dei funzionari italiani suscitano l'indignazione della Francia. In precedenza Luigi Di Maio si è pronunciato a favore delle manifestazioni del movimento di "gilet gialli", esortandoli a "non mollare" e promettendo il sostegno da parte del partito M5S.

Correlati:

Strage in mare, Di Maio: la Francia decolonializzi paesi africani
Di Maio: "Reddito da fine aprile". Oggi il vertice governo e il Cdm sul decretone
Luigi Di Maio: le lacrime di coccodrillo di Juncker non mi commuovono
Tags:
commenti, colonizzazione, Convocazione, Proteste, Diplomazia, Luigi Di Maio, Africa, Italia, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik