09:39 21 Maggio 2019
Papa Francesco

Il dolore di Papa Francesco per le persone morte nel Mediterraneo

© AFP 2019 / Vincenzo Pinto/Pool
Italia
URL abbreviato
408

Le parole del Pontefice.

"Due dolori sono nel mio cuore. Uno è per l'attacco terroristico in Colombia e l'altro per il nuovo naufragio nel Mediterraneo". Così ha detto Papa Francesco dopo la recita dell'Angelus a piazza San Pietro. I migranti che hanno perso la vita — ha continuato il Pontefice — "cercavano un futuro" e sono quasi certamente "vittime dei trafficanti di uomini".

Il Santo Padre ha poi invitato a recitare l'Ave Maria per "quanto è successo".

Già nell'ottobre scorso il Papa era intervenuto sul caso dei migranti. "L'Europa guardi al Mediterraneo, che è oggi il più grande cimitero", aveva detto intervenendo al dialogo tra giovani a anziani nell'ambito del Sinodo. Per Francesco purtroppo queste vittime ci dimostrano che la storia può ripetersi con il suo carico di violenza e morte. "È importante — aveva chiarito — che i giovani conoscano il tesoro negativo delle due guerre mondiali, conoscano quello che è successo qui in Europa. Serve per creare le coscienze".

Fonte: Askanews

Tags:
Papa Francesco, Vaticano, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik