17:37 22 Maggio 2019
Vigili del fuoco impegnati nelle operazioni di soccorso all'Hotel Rigopiano

Italia, due anni dopo la tragedia di Rigopiano

© REUTERS / Vigili del Fuoco
Italia
URL abbreviato
312

Nella notte tra il 18 e il 19 gennaio 2017 una slavina provocata dal sisma ha travolto l'hotel Rigopiano di Farindola, nel cuore del Gran Sasso, togliendo la vita a 29 persone. Oggi a Farindola si è tenuta una cerimonia di commemorazione delle vittime.

Due anni sono passati dopo la notte quando una valanga ha tolto vita a 29 persone a Farindola, Abruzzo, dove oggi si è tenuta una cerimonia di commemorazione. I primi ad arrivare alle rovine dell'albergo sono stati alcuni parenti delle vittime a cui poi si sono uniti anche i due vicepremier italiani.

"Noi adesso stiamo facendo in Parlamento dei provvedimenti normativi proprio su questa tragedia e tutto quelle che deve essere fatto sarà fatto per quanto riguarda i morti sul lavoro", ha affermato Luigi Di Maio.

​Matteo Salvini, a sua volta, in una diretta su Facebook ha detto che dopo due anni di chiacchiere e di silenzio ci sarà "un provvedimento per aiutare queste vittime, i sopravvissuti e i feriti e 10 milioni di euro".

I parenti delle vittime durante un breve raccoglimento hanno deciso che è necessario continuare la lotta per arrivare alla verità e ottenere una "legge Rigopiano" simile a quella "Viaerggio" che riguarda indennizzi per i parenti delle 32 vittime della strage ferroviaria del 2009.

Tags:
valanga, calamità naturale, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik