Widgets Magazine
06:47 24 Luglio 2019
Autoblù di carabinieri

Umbria, armati di bastoni rapinano tabaccheria

© AFP 2019 / Filippo Monteforte
Italia
URL abbreviato
107

Ferito il tabaccaio. Il gruppo si è appropriato di 10mila euro.

Sono stati in quattro a fare l'irruzione in una tabaccheria al fine di rapinarla. E' successo ieri verso le ore 23 a Foligno, in Umbria.La squadra di 4 uomini muniti di bastoni è entrata nella tabaccheria, colpendo i suoceri della titolare, Americo Ciancaleoni e sua moglie Oriana Baldini, che in quel momento gestivano il negozio. Il reato era stato pianificato. I malviventi erano incapucciati e hanno messo a punto il colpo poco prima della chiusura della tabaccheria per non far vedere le loro facce e per non farsi vedere da clienti.

I rapinatori hanno colpito Ciancaleoni con un grosso bastone, ferendolo alla testa. I malviventi si sono possessionati del denaro che ammonta circa a 10mila euro e poi si sono allontanati dal negozio con il bottino.

La coppia di cogniugi ha chiamato i carabinieri. Sono subito giunti gli agenti del Commissariato di Foligno con il vicequestore Bruno Antonini, insieme a una ambulaza del 118. Marito e moglie stanno bene e hanno spiegato i dettagli dell'avvenuto agli agenti che ora stanno indagando.

Correlati:

Pisa, forzano bancomat ma è vuoto
5 milioni di dollari in 6 minuti: in Brasile rapina in aereo
Assalto a portavalori con le ruspe a Bari, rapinatori fuggiti
Tags:
rapina, Indagine, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik