11:57 16 Febbraio 2019
Un passeggero all'aeroporto di Nizza

Malpensa, preso il migrante fuggito dall'aereo

© AP Photo /
Italia
URL abbreviato
2 0 0

Un cittadino egiziano respinto dall'Italia è fuggito martedì sera dall'aereo che doveva riportarlo a Dakar, scrive l'agenzia Ansa.

E' stato catturato dalle forze dell'ordine l'immigrante fuggito martedì sera dall'aeroporto di Malpensa. Lo rende noto il Viminale.

Aeroporto di Malpensa in tilt nella notte tra il 15 e 16 gennaio per la fuga di un cittadino egiziano. Il giovane è stato espulso dall'Italia e doveva essere portato a Dakar, ma è riuscito a scappare direttamente dal bordo. Si riferisce che il funzionamento dell'aeroporto è stato bloccato: aerei in partenza sono stati ritardati e quelli in arrivo dirottati

Il giovane trentenne è arrivato all'aeroporto di Malpensa da Dakar e doveva proseguire per il Cairo. Quando è stato fermato per il controllo dalla polizia è venuto fuori che non aveva con sé i documenti, quindi è stata presa la decisione respingerlo verso Dakar da dove era arrivato. Salito al bordo, il giovane si è approfittato di un momento di distrazione di una delle hostess ed è riuscito a scappare.

Appresa la notizia, sono state chiuse ambedue le piste dello scalo. Poi una delle due piste è stata riaperta alle 20.20, la seconda alle 22.33. Secondo gli ultimi aggiornamenti il migrante fuggito non è stato ancora trovato.

Tags:
Aeroporto, aereo, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik